Prestiti indpap, cosa sono?

di | 31 Maggio 2019

Istituto nazionale di previdenza e assistenza per i dipendenti dell’amministrazione pubblica, ovvero INDPAP. L’INDPAP è un istituto che si occupa di proporre opportunità finanziarie, in base alla propria disponibilità di bilancio, ai dipendenti pubblici. Infatti, periodicamente propone prestiti o finanziamenti a condizioni agevolate. Inoltre offre diverse soluzioni creditizie sempre per i dipendenti statali. Queste operazioni vengono chiamate prestiti INPDAP o prestiti INPS. La tipologia di finanziamento INDPAP ha dunque una marcata restrizione di accesso che permette ai dipendenti statali di accedervi, ma c’è comunque anche un’altra categorie che può usufruire delle agevolazioni dello stato e che può quindi risparmiare contraendo finanziamenti e prestiti a condizioni vantaggiose. Ed è la categoria dei  pensati pensionati, che possono ottenere prestiti nel tempo, con durate di risarcimento che vanno dai dodici ai quarantotto mesi. I finanziamenti sono gestiti dal fondo Gestione Unitaria autonoma delle prestazioni creditizie e sociali: vengono resi disponibili direttamente dall’INPDAP o INPS. Inoltre, possono essere concessi anche tramite altri canali. Si l’INPS che INDPAP, infatti, hanno rapporti finanziari ed economici anche con istituti privati che li aiutano nella gestione. I prestiti INDPAP, quindi, possono essere concessi indirettamente anche tramite banche o istituti finanziari con cui l’INPDAP o l’INPS hanno sottoscritto particolari convenzioni.

Requisito per richiedere questo tipo di prestito è essere lavoratori statali quindi dipendenti, o pensionati. E’ poi importante ricordare che come requisito è presente anche l’obbligatorietà di iscrizione all’albo del fondo dell’INPDAP per la Gestione Unitaria Autonoma delle prestazioni Creditizie e sociali.

I prestiti INDPAP o INPS, quindi, sono rivolti a quei soggetti, lavoratori o pensionati, che percepiscano introiti economici direttamente dallo estato. Queste persone potranno usufruire di possibilità ed offerte per quanto riguarda i finanziamenti.

Richiedere un prestito INDPAP è molto semplice in quanto è necessario e sufficiente recarsi agli uffici pubblici di uno dei due enti operanti e presentare la propria situazione economica e finanziaria come garanzia. L’erogazione del prestito è inoltre molto rapida ed in poco tempo entrambe le parti possono così giungere ad un accordo. La particolarità di questi prestiti è la breve durata del tempo entro il quale si può restituire la cifra ottenuta in prestito. Per ulteriori informazioni:http://www.guidaprestitiinpdap.it